novanta1 e mezzo [-26]

mezzo chiloCon grossa difficoltà, stranamente, ho perso un altro misero mezzo chilo. Oggi, martedì, avevo pure la visita col dietologo.

Prima mi ha detto che mi fermo sempre a questo livello e non riesco, secondo lui forse per motivi psicologici, a diminuire ulteriormente o, sempre secondo lui, alla fine si fanno molto molti più “strappi” (come li chiama lui) perché un certo regime alla lunga annoia.
Io credo che non riesco a perdere più come prima perché c’è rimasto davvero poco da perdere. Per chi non mi ha mai visto sono alto un metro e ottanta e a 90 chili sono magro. A 80 chili mi gettano le monetine; qui avevo 30 anni ed ero 84 chili.
Il dottore, per terminare con queste chiacchiere inutili, mi ha messo in mantenimento aumentandomi i carboidrati fino a 160gr tra pane e pasta al giorno, l’olio da 4 cucchiaini a 2 cucchiai (che a me non pare un grosso aumento) e mi ha autorizzato uno “strappo” a settimana se lo programmo e se prima di farlo faccio pubblica ammenda e soprattutto un pasto senza carboidrati. Ah, ho pure il lunedì senza proteine chiamato anche lunedì frutta che può essere pure un martedì a patto che sia settimanale.

Da ora con vostra somma gioia questi miei report settimanali saranno casuali, forse anche settimanali ma in maniera casuale. Gioite.

Quando gli ho chiesto cosa si aspettasse da me alla nostra visita di controllo di gennaio mi ha detto che al massimo dovrò aumentare di 2 chili. A me pare poco mantenimento, a me.

Vedremo.