Christopher Moore – Il ritorno del Dio Coyote

Christopher Moore - Il ritorno del Dio CoyoteDi solito gli dèi se ne stanno lassù, nei loro Cieli irraggiungibili, e non si immischiano troppo della vita degli uomini che magari finiscono per dimenticarli. Ma voi cosa fareste se, di punto in bianco, il vostro dio, tanto per ricordarvi che esiste, vi entrasse a forza nella vita e ve la sconvolgesse completamente? È quello che accade a Samuel Cacciatore, giovane e rampante agente assicurativo di Santa Barbara. Il dio che irrompe con tanta energia nella sua vita tranquilla è Vecchio Coyote, il grande Creatore degli indiani della tribù dei Corvi, nel Montana; un dio dalle nobili origini, imparentato con dèi egizi e amico di Gesù, ma anche giocatore d’azzardo, imbroglione, grande amatore e grande trasformista. Un dio che ama molto che si parli di lui, ha strane abitudini (teme moltissimo l’olio) ed è disposto a tutto purché la gente conosca e diffonda le sue storie. Anche a far innamorare Samuel di Calliope, la ragazza più attraente e buffa di tutta la California, aizzando poi contro il malcapitato l’ex marito di lei, un irascibile mototeppista. Così il povero Sam verrà trascinato suo malgrado in mille avventure mozzafiato, in cui rischierà di perdere tutto – veramente tutto – ma anche di guadagnare qualcosa di assolutamente unico: se stesso.
(292p. €14,00)